Community
Seleziona una lingua
Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Trekking

Giro dei rifugi (Vallesinella-Casinei-Tuckett-Brentei)

· 1 recensione · Trekking · Madonna di Campiglio, Pinzolo, Val Rendena
Responsabile del contenuto
APT Madonna di Campiglio, Pinzolo, Val Rendena Partner verificato 
  • Rifugio Maria e Alberto ai Brentei, Dolomiti di Brenta
    / Rifugio Maria e Alberto ai Brentei, Dolomiti di Brenta
    Foto: Foto VisitTretino, APT Madonna di Campiglio, Pinzolo, Val Rendena
  • / Rifugio F.F. Tuckett ai piedi del Castelletto
    Foto: Foto VisitTretino, APT Madonna di Campiglio, Pinzolo, Val Rendena
  • / Sentiero per il rifugio Brentei
    Foto: Lucaz, APT Madonna di Campiglio, Pinzolo, Val Rendena
  • / Rifugio Vallesinella
    Foto: fototeca ApT Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena, APT Madonna di Campiglio, Pinzolo, Val Rendena
m 2400 2200 2000 1800 1600 1400 14 12 10 8 6 4 2 km

Famoso itinerario ad anello, che permette di raggiungere e conoscere i più famosi rifugi delle Dolomiti di Brenta - Casinei, Tuckett e Brentei. Vista spettacolare sul maestoso "Crozzon di Brenta". 

media
15,5 km
6:00 h.
1.166m
1.166m

Consiglio dell'autore

Escursione classica, di media difficoltà e lunga percorrenza, con vista mozzafiato sulle Dolomiti e sul gruppo dell'Adamello-Presanella. Imperdibile per gli amanti delle Dolomiti e della vita in rifugio.

Si consiglia di portare da bere. Considerata la lunghezza del percorso, suggeriamo di partire presto in mattinata.
I tratti di sentiero esposti sono ben protetti con cordini di sicurezza (non è necessario l'equipaggiamento da ferrata), e il canale, spesso innevato, in prossimità del Rifugio Brentei, viene normalmente battuto dai manutentori del sentiero.

Immagine del profilo di Apt Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena FA
Autore
Apt Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena FA
Ultimo aggiornamento: 03.07.2020
Difficoltà
media
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
2.239 m
Punto più basso
1.522 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Esposizione
NESO

Indicazioni sulla sicurezza

Rifugio Brentei, estate 2020: chiuso per lavori di ristrutturazione.

Segnavia 382, 317b, 317, 328, 318.
Per chi soffre di vertigini: lungo l'itinerario ci sono tratti esposti in prossimità del Rifugio Brentei.

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Ulteriori informazioni e link

  • Per info sull'orario di funzionamento degli impianti e le tariffe, visita il sito Funivie Madonna di Campiglio Spa: www.funiviecampiglio.it
  • Per info sulle condizioni del sentiero e l'itinerario, contatta le Guide Alpine Madonna di Campiglio: www.guidealpinecampiglio.it

 

Partenza

Da Madonna di Campiglio partendo dalla località Palù, si raggiunge il Rifugio Vallesinella (1.522 m)
Coordinate:
DD
46.206489, 10.851762
DMS
46°12'23.4"N 10°51'06.3"E
UTM
32T 642850 5118656
w3w 
///istinto.elica.capanno

Arrivo

Rifugio Vallesinella

Direzioni da seguire

Dal piazzale del Rifugio Vallesinella si sale mantenendosi a sinistra, direzione nord, per un centinaio di metri fino a raggiungere la partenza della teleferica.
Lasciando la strada sterrata si imbocca a sinistra il sentiero 382, si sale gradualmente e si raggiunge il pascolo della Malga Vallesinella di Sopra.
Lo si attraversa e in prossimità dell’incrocio si lascia il segnavia 382 per imboccare il sentiero 317b. Oltrepassata la Malga si continua a salire nel bosco guadagnando dolcemente quota fino a raggiungere il Rifugio Casinei.
Si prende a sinistra il sentiero 317; dopo un primo tratto abbastanza pianeggiante si sale decisamente superando prima il tratto di sentiero denominato Calvario del Tuckett e, successivamente, le rampe che portano al Rifugio Tuckett (il Rifugio è raggiungibile, in alternativa, dal Passo del Grostè utilizzando l’omonima Cabinovia e poi seguendo il sentiero 316).
Dal Rifugio Tuckett si torna verso valle per qualche decina di metri e poi si prosegue verso est imboccando il sentiero 328. Si attraversa un tratto di sentiero che passa tra gradi massi e si raggiunge in discesa la Sella del Fredolin, caratteristico prato tra la Vallesinella e la Val Brenta.
Continuando in discesa tra i mughi si raggiunge il sentiero 318, che sale direttamente da Vallesinella.
Si imbocca in salita il sentiero, denominato Arnaldo Bogani, che segue con evidenti sali scendi i pendii occidentali della Val Brenta.
Si superano alcuni punti esposti ma protetti da cavo d’acciaio, la galleria scavata nella roccia ed un canalone (spesso innevato) ed in breve ci si trova alla piana dei Brentei ed all’omonimo Rifugio Maria ed Alberto (ESTATE 2020: chiuso per lavori di ristrutturazione).
Si è nel cuore delle Dolomiti di Brenta, dove si può vivere il fascino dell’alpinismo e della sua storia.
Per il rientro si percorre a ritroso il sentiero 318 e, lasciandosi alle spalle il crocevia con il sentiero 328, si scende gradualmente lungo il sentiero fino a raggiungere il Rifugio Casinei. Da qui si scende direttamente, con pendenze più accentuate, al Rifugio Vallesinella per il sentiero 317.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

Servizio di bus navetta dal centro di Madonna di Campiglio (piazza Brenta Alta) verso Campiglio sud e la Vallesinella durante la stagione estiva (da fine giugno a inizio settembre). Consulta online tariffe e orari della mobilità estiva o ritira il libretto c/o ufficio turistico in via Pradalago, 4.

Come arrivare

Giunti a Madonna di Campiglio, seguire le indicazioni per Campiglio sud.
Da qui è possibile o continuare per la cabinovia Spinale, dove si può parcheggiare e prendere la coincidenza con il bus navetta diretto in Vallesinella, o da Palù proseguire in auto verso il Rifugio Vallesinella, prestando attenzione alle limitazioni orarie e alle regole della mobilità estiva.

Dove parcheggiare

Parcheggio a pagamento alla partenza della cabinovia Spinale (concidenza con la navetta diretta in Vallesinella).
Se si desidera partire dal Rifugio Vallesinella, qui si trova un grande parcheggio a pagamento, con disponibilità fino ad esaurimento posti e soggetto a mobilità limitata.
Partendo dal Grostè: grande parcheggio a pagamento alla partenza della Cabinovia Grostè.

Coordinate

DD
46.206489, 10.851762
DMS
46°12'23.4"N 10°51'06.3"E
UTM
32T 642850 5118656
w3w 
///istinto.elica.capanno
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Cartine consigliate

Mostra tutto

Attrezzatura

Si raccomandano scarponcini, copricapo, crema solare e giacca impermeabile.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere qualcosa?


Recensioni

5,0
(1)
Kaj Kusterer
28.02.2020 · Community
Via delle Bocchette: https://www.headshaker.de/unit.php?ID=350
Visualizza di più
Data: 18.08.2019
Video: Kaj Kusterer, Community

Foto di altri utenti


Recensione
Difficoltà
media
Lunghezza
15,5 km
Durata
6:00h.
Dislivello
1.166m
Discesa
1.166m
Percorso ad anello Panoramico Ristori lungo il percorso

Statistiche

  • 2D 3D
  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
: ore
 km
 mt
 mt
 mt
 mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio