Community
Seleziona una lingua
Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Passeggiata

Giro dei Comuni di Porte di Rendena

Passeggiata · Valle del Chiese e Giudicarie centrali
Responsabile del contenuto
APT Madonna di Campiglio, Pinzolo, Val Rendena Partner verificato 
  • Casa Cüs, a Darè, sede del Museo degli antichi mestieri
    / Casa Cüs, a Darè, sede del Museo degli antichi mestieri
    Foto: Gualtieri, APT Madonna di Campiglio, Pinzolo, Val Rendena
  • / Chiesetta di Pafsang
    Foto: Apt Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena FA, APT Madonna di Campiglio, Pinzolo, Val Rendena
  • / Casa Cüs, a Darè, tipico esempio di architettura rurale alpina
    Foto: Apt Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena FA, APT Madonna di Campiglio, Pinzolo, Val Rendena
  • / Cascate in Val San Valentino
    Foto: Apt Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena FA, APT Madonna di Campiglio, Pinzolo, Val Rendena
  • / Verdesina
    Foto: Apt Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena FA, APT Madonna di Campiglio, Pinzolo, Val Rendena
m 1400 1200 1000 800 600 18 16 14 12 10 8 6 4 2 km
Bella passeggiata all'esplorazione degli abitati di Vigo, Villa, Verdesina, Darè e Javrè, comuni di Porte di Rendena, passando per la Val San Valentino e diversi punti d'interesse.
difficile
18,1 km
7:00 h.
1.520m
1.497m

Dal 1º gennaio 2016 i tre comuni di Darè, Vigo e Villa Rendena, si sono fusi per formare il nuovo comune di Porte di Rendena. Ricchi di punti di interesse, questi piccoli gioielli montani offrono esempi interessanti di architettura rendenese e testimoniano, tramite le numerose baite che punteggiano i versanti della Valle di S.Valentino, una storia fondata su un'antica solida economia silvo-pastorale.
Darè era un tempo il tipico villaggio rustico rendenese, con case in pietra addossate le une alle altre, coperte di scandole e con eleganti portali ornati da stemmi gentilizi. Distrutto negli incendi della metà del ‘900, preserva le tracce del suo passato nel nucleo più antico del paese.
Vigo Rendena è in parte arrampicato sulle pendici orientali del Corno Basso ed in parte adagiato sulla piana di fondovalle, a margine di un’ampia zona agricola. Anche questo centro fu distrutto da un violento incendio nel 1929 e ricostruito quasi completamente.
Villa Rendena, all’imbocco meridionale della Val Rendena, comprende anche dalle frazioni di Verdesina e Javrè.
Il Comune non fu risparmiato dalla peste del '600 e come tutti i villaggi giudicariesi è stato ricostruito dopo i furiosi incendi, che avevano distrutto le sovrastrutture lignee delle massicce case rendenesi. La piazza Maggiore offre alcuni interessanti affreschi di carattere religioso.

 

Consiglio dell'autore

Decidi l'itinerario migliore in base ai punti di interesse che preferisci visitare.
Immagine del profilo di Apt Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena FA
Autore
Apt Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena FA
Ultimo aggiornamento: 31.07.2020
Difficoltà
difficile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
1.208 m
Punto più basso
622 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Indicazioni sulla sicurezza

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Ulteriori informazioni e link

Per scoprire i punti di interesse dei tre Comuni: www.comuneportedirendena.tn.it

 

Partenza

Vigo Rendena (624 m)
Coordinate:
DD
46.079881, 10.720569
DMS
46°04'47.6"N 10°43'14.0"E
UTM
32T 633035 5104361
w3w 
///preme.grati.buttare

Arrivo

Vigo Rendena

Direzioni da seguire

Dal centro di Vigo Rendena si sale verso ovest lungo la via vecchia che porta a Calvera. Superato il capitello della Madonna si prosegue fino in località Prà da Fera e poi Casal, intercettando in seguito la strada che porta alla Val di San Valentino. Da qui, in discesa e poi in leggera salita, si attraversano i monti di Villa Rendena, fino a Savarole, e poi giù fino al centro di Verdesina e quindi di Villa, Javrè e Darè per tornare, infine, al punto di partenza di Vigo Rendena. Possibilità di rientro a metà itinerario, in corrispondenza della strada per la Val di San Valentino passando per l’omonima chiesetta. L’anello può essere percorso anche partendo da Villa Rendena o da Verdesina.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

Gli autobus di linea della compagnia Trentino Trasporti collegano giornalmente i paesi della Val Rendena, da Madonna di Campiglio a Pinzolo a Tione passando per Vigo Rendena.

  • Consulta online gli orari e tariffe della mobilità estiva o ritira il libretto c/o l'ufficio turistico.
  • Guarda anche gli orari degli autobus della compagnia Trentino Trasporti - www.trentinotrasporti.it.

Come arrivare

Situato 24 km a sud di Madonna di Campiglio, Vigo Rendena si trova lungo la SS 239 della Val Rendena.

Dove parcheggiare

Parcheggi gratuiti nei pressi dei punti di partenza dell'itinerario.

Coordinate

DD
46.079881, 10.720569
DMS
46°04'47.6"N 10°43'14.0"E
UTM
32T 633035 5104361
w3w 
///preme.grati.buttare
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Guide consigliate in questa regione:

Mostra tutto

Cartine consigliate

Mostra tutto

Attrezzatura

Si raccomandano scarponcini, copricapo e giacca impermeabile.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere qualcosa?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Difficoltà
difficile
Lunghezza
18,1 km
Durata
7:00h.
Dislivello
1.520m
Discesa
1.497m
Itinerario a tappe Ristori lungo il percorso Rilevanza culturale/storica Interesse botanico Interesse faunistico Percorso consigliato

Statistiche

  • 2D 3D
  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
: ore
 km
 mt
 mt
 mt
 mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio